AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOL
Percorsi Turistici
  • La Settimana Santa ad Adrano

    I riti della Settimana Santa 2015 ad Adrano

    Continua....

  • Manifestazioni Natale 2014

    Rassegna natalizia di appuntamenti culturali e di spettacolo

    Continua....

  • Manifestazioni S. Nicolò e Rassegna estiva 2014.

    Manifestazioni in onore del Santo Patrono "S. Nicolò Politi" e Rassegna estiva "Vivi l'Estate 2014".

    Continua....

Origini del nome


Il nome Adranon secondo alcuni studiosi è di origine orientale, mentre secondo altri di origine italica.
Sembra,  comunque, che Dionigi, fondando la città, l'abbia chiamata Adranon in riferimento al grande nume siculo, dio della guerra.

Stemma
I greci associarono il dio oltre che alla guerra, anche al fuoco, identificandolo con Efesto.
Secondo lo storico Adolf Holm furono attribuite ad una sola divinità notizie riguardanti due diverse divinità e, per questo motivo, Adranon riunì in sé sia il carattere di dio della guerra, indicato dalla lancia, che quello di dio del fuoco, proprio di Efesto.

Panorama
Secondo la leggenda il dio Adranon, venerato anche in altre località siciliane, era seguito da un corteo di mille cani, che accoglievano festosamente gli ospiti, ma sbranavano i mentitori ed i ladri.
Giovanni Sangiorgio Mazza, illustre storico adranita, affermava che parti dell'antico tempio del dio Adrano, che era stato edificato dai fondatori nei pressi della città, si trovassero nell'orto di Cartalemi; ma un possessore della località Cartalemi, tale Domenico dell'Erba, le avrebbe distrutte, assieme a vasi, monumenti ed altri preziosi beni storici.
In età romana e latina il centro abitato si chiamò Hadranum; nell'età saracena Adarnu o Adarna, nella normanna Adernio ed Adriano, nell'angioina Adernò.
Nel 1929 fu definitivamente chiamato Adrano.