AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOL

Tutti gli elementi

14/12/2009

Rassegna Teatrale 2009-2010

Immagine stagione teatrale

Ad aprire la rassegna – il 14 e 15 dicembre - è una delle produzioni più famose dello Stabile etneo: Pipino il Breve, l’opera musicale di Tony Cucchiara interpretata da Tuccio Musumeci e Pippo Pattavina. Il 19 e 20 dicembre vanno in scena due opere liriche: il Campanello di Gaetano Donizetti e Pagliacci di Leoncavallo.

Il 26 dicembre la Sala “Turi Ferro” del teatro adranita accoglierà il “Concerto di Natale” con l’Orchestra sinfonica Ucraina di Dnepropetrovsk diretta dal maestro Epifanio Comis, solista soprano Piera Bivona.

Lo stesso ensemble sinfonico, solista Giacomo Scinardo, sarà protagonista l’1 gennaio 2010 del tradizionale appuntamento con il Concerto di Capodanno.

Il 5 e il 6 gennaio è la volta del Birraio di Preston di Andrea Camilleri con Pino Micol, Giulio Brogi e Mariella Lo Giudice, regia di Giuseppe Dipasquale.

Enrico Guarneri è il protagonista – il 15 e 16 gennaio – della “Scuola delle mogli” di Molière. Il 20 e 21 febbraio la prima delle 4 rappresentazioni delle compagnie locali: la compagnia Efebo presenta La Patente e Civitoti in Pretura.

Il 2 e 3 marzo ancora una produzione di successo dello Stabile: Terra Matta, la ‘piece’ tratta dall’autobiografia di Vincenzo Rabito, di e con Vincenzo Pirrotta.

L’8 e 9 marzo Giovanni Anfuso porta in scena La Ragione degli altri di Luigi Pirandello. Il 13 e 14 marzo la compagnia locale ‘U Diri’ propone L’Arte della Beffa. I Senza Vergogna, il 20 e 21 marzo mettono in scena Don Cicciu U Preficu.

Il 9 e 11 aprile concerto di musica lirica con la cantante Laura Di Marzo.

Un classico delle commedie siciliane, San Giovanni Decollato nella rappresentazione della compagnia teatrale I Ciclopi, è l’appuntamento in cartellone per il 17 e 18 aprile. Il 15 e 16 maggio la rassegna chiude con Come spiegare la storia del comunismo ai malati di mente con Angelo Tosto, regia di Gianpiero Borgia.

“E’ una stagione teatrale di prestigio, - spiega il sindaco di Adrano, Pippo Ferrante - degna del nostro Teatro Bellini. Gli spettacoli prodotti dallo Stabile di Catania assieme alle opere proposte dalle nostre compagnie garantiscono un cartellone di qualità che, sono certo, sarà apprezzato da tutti”.

Tutti gli spettacoli si inizieranno alle ore 20.30.

Il “Bellini” ospita anche due appuntamenti patrocinati dal Comune di Adrano: il 24 gennaiola IV edizione di “Moda a Teatro” presentato da Diego Caltabiano. Nell’ambito della serata sarà assegnato il Premio Città di Adrano e un riconoscimento alla Protezione civile. Tra le 8 modelle che presenteranno i capi d’abbigliamento c’è anche Melissa Biondi Miss Pro Loco d’Italia 2009; il 6 febbraio concerto degli Exem.

“Quest’anno – spiega l’assessore allo Spettacolo, Aldo Di Primo – abbiamo cercato di elevare il livello della stagione teatrale attraverso un protocollo d’intesa con il Teatro Stabile di Catania attraverso il quale saranno rappresentate 6 commedie con attori nazionali. Questa collaborazione sarà estesa anche ad altre attività collaterali”.

“Parallelamente agli eventi culturali o rappresentazioni teatrali – osserva l’assessore alla Cultura, Angelo Cunsolo - anche quest’anno sarà presentata la IV edizione di Moda a Teatro, “Creativity”: si intende premiare la creatività di 4 stiliste, una milanese e tre siciliane. La novità di quest’anno è la sinergia tra il Comune di Adrano e i privati”.

_____________________________________________

PROGRAMMA DELLA RASSEGNA

16/05/2010