AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOL

Tutti gli elementi

17/05/2014

Maggio: Mese della Cultura

 

 Mese della Cultura - header

Dal 17 Maggio al 1 Giugno 2014 Adrano apre le porte all'arte e alla storia, con un  ricco e variegato calendario di iniziative organizzate dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con le Associazioni culturali e di volontariato: mostre, convegni,  visite guidate, concerti musicali e teatrali,  eventi sportivi, un risveglio culturale e sociale che coinvolge tutta la città.

Si inizia con un grande evento: la presentazione del libro di Saro Franco “ Storia di Adrano”, instancabile operatore culturale  che ha dedicato tutta la sua esistenza per far emergere , conservare e trasmettere le memorie storiche del nostro territorio, culminante nella cerimonia dell’intitolazione del Museo Regionale di Adrano al concittadino prof. Saro Franco.

  Particolarmente nutrita  la proposta di attività  culturali per valorizzare l’identità dei  contesti architettonici  ed urbanistici di Adrano e la sua cultura  locale:   le Mostre “Adrano 1900-2000”, per  illustrare Adrano nella sua evoluzione storica lungo l’arco del ‘900, “Numinaghi”, antichi detti della saggezza popolare siciliana scolpiti in pergamene di cotto, e “Etna una Montagna da scoprire”, conesposizioni di foto realizzate da giovani artisti adraniti. La presentazione della pubblicazione “Le Mura Dionigiane” della dott.ssa Gioconda Lamagna.

Iniziative  per riscoprire e  far rivivere  la vita quotidiana di un tempo del quartiere S. Giuseppe  e un convegno  per valorizzare l’antica chiesa di S. Giuseppe, preziosa testimonianza storico- artistica della città di Adrano.

Visite guidate   ai monumenti  e alle chiese di particolare interesse storico e artistico, a cura degli studenti delle scuole medie e superiori di Adrano.

Incontri culturali  e musicali  per conoscere e valorizzare personalità  adranite che si sono  distinte   in vari campi: il Recital  musicale  Sinite parvulos  che ripropone, in chiave musicale,   la storia di educatori adraniti che hanno speso la loro opera e la loro professionalità nell’educazione dei giovani, “Adrano in Rime”,  rassegna di vari poeti di Adrano,  e “Recita Adrano” , con l’esibizione degli alunni delle classi elementari di Adrano di canti tradizionali siciliani .

Il Mese della Cultura ad Adrano è anche cinema, con la  proiezione di film, di documentari storici e la storia del cartone animato.

 Per valorizzare le produzioni artigianali locali e le competenze femminili, quali strumenti di conservazione dell’identità culturale locale, la mostra “Intrecci incantati d’ago e filo - Dote di un tempo”.

Il Mese della Cultura ad Adrano è anche cultura della legalità con la presentazione del libro ”Un suicidio di massa: la morte di Attilio Manca” di Luciano Mirone, cultura della donazione ed educazione alla prevenzione, con l’organizzazione della Giornata della  Prevenzione e pure cultura dello sport, con tornei calcistici e  l’iniziativa “Corri Adrano”.

________________________________________

(SCARICA PROGRAMMA)

 


01/06/2014