AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOL

Informazioni


Tutti gli elementi

31/03/2015

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI PER IL PERIODO GIUGNO 2015/GIUGNO 2018

Avviso pubblico per la nomina del Collegio dei Revisori dei Conti per il periodo giugno 2015/giugno 2018.

COMUNE DI ADRANO

 

Provincia di Catania

 

4° Settore “Risorse Finanziarie e Risorse Umane"

 

OGGETTO: Avviso pubblico per la nomina del Collegio dei Revisori dei Conti per il periodo giugno 2015giugno 2018.

 

 

 

 

 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO

 

Premesso:

 

che con d eliberazione consiliare n. 22 del 24052012, è stato nominato il Collegio dei Revisori dei Conti per una durata di anni tre decorrenti dalla data di esecutività della suddetta deliberazione;

 

che in data 10 giugno 2015 verrà in scadenza l’incarico conferito all’attuale Collegio dei Revisori dei Conti;

 

che occorre pertanto procedere alla nuova elezione del predetto organo di revisione economico-finanziario;

 

Visti:

 

gli articoli dal n. 234 al n. 241 del Testo Unico Enti Locali, D.Lgs. 18.08.2000 n. 267, e s.m.i. concernenti la Revisione Economico Finanziaria degli Enti Locali;

 

l’art. 57 della L.R. n. 48 del 11121991 che disciplina in Sicilia le modalità di elezione del collegio dei revisori dei Conti;

 

l’art. 16, comma 25, del  D.L. 13 agosto 2011 n. 138 recante “Istituzione dell’elenco dei Revisori dei Conti degli enti locali e modalità di scelta dell’organo di revisione economico-finanziario;

 

la circolare n. FL. 72012 del Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli affari interni e territoriali – con la quale vengono diramate le prime indicazioni in merito  al nuovo sistema di nomina dei revisori dei conti degli enti locali previsto dal  predetto art. 16,comma 25, del D.L. 13 agosto 2011 n. 138, convertito, con modificazioni, dalla L. n.1482011;

 

Considerato che la predetta circolare, richiamando il comma 29 del suddetto art. 16 che testualmente recita: “Le disposizioni di cui al presente articolo si applicano ai comuni appartenenti alle regioni a statuto speciale ed alle province autonome di Trento e Bolzano nel rispetto degli statuti delle regioni e province medesime, delle relative norme di attuazione e secondo quanto previsto dall’art. 27 della legge 5 maggio 2009 n.42”, esclude l’applicabilità “tout court”  delle disposizioni legislative in questione e del relativo regolamento, fino a quando le regioni a statuto speciale non abbiano legiferato recependo le previsioni della normativa statale in materia;

 

Richiamata la deliberazione della Corte dei Conti SS.RR n. 40 del 10 giugno 2012 in cui si ritiene che l’art. 16, co. 25, D.L. n. 1382011, convertito, con modificazioni, dalla L. n.1482011, non sia immediatamente e direttamente applicabile ” (…) agli enti locali della Regione Siciliana, fermo restando per il legislatore regionale l’obbligo di provvedere, in tempi ragionevolmente brevi e nei modi e con le specifiche che riterrà più confacenti alla particolare realtà dell’Isola, ad un recepimento della norma in questione che appare palesemente orientata ad un miglioramento delle funzione di controllo interno dell’ente locale, attraverso un potenziamento dei requisiti di professionalità specifica e di terzietà ed indipendenza dell’organo di revisione”;

 

Visti:

 

gli articoli  n. 76 e segg. del vigente Regolamento di Contabilità;

 

l’articolo n. 71 del vigente Statuto Comunale;

 

il Decreto del Ministero dell’Interno del 20.05.2005 in materia di determinazione del compenso spettante ai revisori dei Conti degli Enti Locali;

 

l’art. 6, comma 3,  del D.L. 31.05.2010, n. 78 convertito con modificazioni dalla L. 30.07.2010, n. 122;

 

RENDE NOTO CHE  

 

il Comune di Adrano  ai sensi dell'art. 234 del D.Lgs. 26700 procederà alla nomina del   Collegio dei Revisori dei Conti dell'Ente per il triennio 20152018, da scegliersi dall'elenco   unico dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (iscritti alla sezione "A" dell'albo   unico), nonché al Registro dei Revisori Contabili, fermo restando, per l'Ordinamento Siciliano, il requisito obbligatorio di cui all'art. 9 della L.R. n. 151993 (iscrizione al   Registro dei revisori contabili istituito con D.Lgs. n. 88 del 27.01.1992);

 

che alla nomina del Collegio dei Revisori dei conti provvederà, come previsto dalla legge, il   Consiglio Comunale con apposita deliberazione nella quale verrà fissato anche il   relativo compenso nel rispetto di quanto statuito dall'art. 6, comma 3, del D.L. n. 782010,   convertito in legge n. 1222010;

 

La durata dell’incarico, le cause di cessazione, di incompatibilità ed ineleggibilità, il funzionamento, i limiti dell’affidamento di incarichi, le funzioni, le responsabilità del collegio sono stabiliti dagli articoli 234 – 241 del D.Lgs. 2672000  come integrato dal D.Lgs. n.392013;  

 

AVVISA  

 

Tutti i professionisti interessati a ricoprire la carica di Revisore dei Conti presso il Comune di Adrano per il triennio giugno 2015giugno 2018  a presentare domanda,   a mano o tramite il servizio postale indirizzato all’ ufficio protocollo del COMUNE DI ADRANO  Provincia di Catania via Aurelio Spampinato, 28 95031 Adrano ( CT ) oppure  mediante posta certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.adrano.ct.it entro e non oltre  il 22 aprile 2015.

La domanda, in carta semplice, dovrà pervenire  entro il termine sopra menzionato e dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:

1. dalla Certificazione di iscrizione in uno degli Ordini sopra menzionati o da dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del D.P.R. 4452000;

2. curriculum dettagliato;

3. copia del documento di identità personale;

4. dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del D.P.R. 4452000 dalla quale risulti:

? che per il richiedente non sussistono ipotesi di ineleggibilità ed incompatibilità stabilite dalla legge;

?  Il rispetto dei limiti di assunzione d’incarichi di cui all’art. 238 del D. lgs. N. 2672000;

? l’accettazione della carica in caso di nomina.

La dichiarazione di disponibilità deve essere inoltre correlata dall’autorizzazione al trattamento dei dati personali (D.Lgs. 30062003 n. 196) limitatamente al procedimento in questione.

Il presente avviso è consultabile sul sito internet istituzionale del Comune di Adrano  all’indirizzo www.comune.adrano.ct.it

   

                                                                                         Il Responsabile del Settore Finanziario

                                                                                                Dott.ssa Maria Garofalo 

_______________________________________________

(SCARICA AVVISO)